Diario di guerra di un neorurale

di Claudio Muto

Una critica schietta e senza sconti ai miti legati al cosiddetto ritorno alla terra. un libro dedicato alle difficoltà reali e agli ostacoli cui vanno incontro i “nuovi contadini”. 

Io ho visto cose che voi umani non potreste mai immaginarvi: trattori da duecento cavalli sputare fiamme dai tubi di scappamento al largo dei gerbidi di Morione, e ho visto nel buio le piante ibride di mais ondeggiare senza vento vicino le chiuse di Davigliauser. E tutti quegli eventi andranno a insinuarsi nelle stagioni, come rame nelle falde. 
È tempo di agroindustria.

182 pagine
12 euro

isbn: 978-88-98187-87-4