L’esercizio della pazienza spesso paga, altre volte perde per strada il colore, il calore che arrossa di voglie la vita.
La voglia di vita.
Troppe e dure le prove e scopri che avere pazienza non significa essere “perdonanti” e non te lo saresti mai immaginato.
Nella pazienza c’è tutta la nostra impazienza e a guardarla in faccia ti trovi paura.
I figli salvano le madri con la loro fragilità e la pazienza viene da sé, ma se “ti”dimentichi, puff, diventa solitudine.
Che il tempo aiuti la pazienza a farsi frutto e si possa tornare ad essere impazienti di ogni cosa.