Il sale, gli occhi, le stelle, l’aratro, il dono…:
conversazioni per un altro modo di sguardare la realtà

di Massimo Angelini

Dall’origine di alcune parole di uso comune, alle radici del nostro tempo e della confusione che lo anima: questa è la traccia del libro, che si propone come un abbecedario o una modesta bussola per incoraggiarci a scegliere da che parte stare. Per un mondo a misura di persona o d’individuo? Orientato alla cultura o all’usura? Per un modo dialogico di essere in relazione col mondo e gli altri o perché prenda il sopravvento il monologo di un io sempre più isolato, sempre più infelice?

Terza ristampa – pag. 113 – € 12,00

Isbn: 978-88-98187-50-8

Se ti interessa questo titolo, allora ti potrebbero interessare anche questi altri!
Massimo ANGELINI, Minima ruralia
Massimo ANGELINI, Participio futuro