Categoria

Uncategorized

Videorecensione

Breve presentazione di :”E serbi un sasso il nome”.

Come farsi le mascherine

Di cosa si può parlare se non dell’enorme elefante bianco che domina tutti i discorsi, i pensieri, gli approfondimenti dei media? Si può parlare del dopo, di come riprenderemo a vivere. Si può parlare del prima, poco prima del contagio…. Continua a leggere →

Un appello

Per tentare di salvare la mia/nostra pentàgora, paralizzata da un mese: non un solo libro venduto, macchine ferme, dipendenti a casa… Regalatevi due libri: SONO BELLI ! grazie se lo visiterete e vorrete condividere stiamoci vicini (anche se di questi… Continua a leggere →

“Stampi di un’infanzia”

Una recensione di Edoardo Penoncini per “Le bambine” di Zena Roncada Se dovessi inserire un esergo a questa breve presentazione sceglierei una annotazione del 10 dicembre 1938 dal Mestiere di vivere di Pavese: «L’infanzia non è soltanto l’infanzia vissuta, ma… Continua a leggere →

Durante e dopo

Le citazioni d’obbligo sono I promessi sposi, Cecità, qualche B movie catastrofista, Camus e poco altro. Mi stupisce invece non aver trovato – ma forse è sfuggito a me – qualche riferimento al Decamerone che, per la verità, mi sembra… Continua a leggere →

Il mare ai tempi del corona

di Bianca Bonavita Il mare ai tempi del Corona è sempre il mare. Con le sue onde spettinate in spruzzi arcobaleno dal vento di tramontana, con le sue correnti invisibili e i suoi instancabili assalti alle scogliere. Al mare non… Continua a leggere →

Lunatico di marzo

Articolo evidenziato

di Bianca Bonavita Il passaggio dal nomadismo pastorale all’agricoltura sedentaria è la fine della libertà pigra e senza contenuto, l’inizio della fatica e del lavoro. Il modo di produzione agricolo in generale, dominato dal ritmo delle stagioni, è la base… Continua a leggere →

Oltre gli stereotipi dell’Occidente

Gli iraniani non ci stanno a far la figura dei terroristi. Te lo ripetono in continuazione. Dopo 40 anni di oscurantismo, interrotto solo dalla speranza Khatami, era tornato l’ottimismo; ma l’avvento di Trump alla Casa Bianca congelava il processo di… Continua a leggere →

A servizio, per imparare

Fino a non molti decenni fa le cascine più povere e più ricche di figli investivano il loro capitale presso famiglie più facoltose, o comunque che avrebbero potuto dare un tornaconto da quell’investimento. Mentre scrivo continua a venirmi in mente… Continua a leggere →

Emma è sul Secolo XIX

Un breve estratto del bell’articolo che Paola Pastorelli ha dedicato al prossimo incontro, a Chiavari, per la presentazione del libro: “Emma” di Helena Molinari. “Due donne a confronto, due scrittrici molto dissimili fra loro, per genere, stile e carattere, che… Continua a leggere →

© 2020 Il Blog di Pentagora — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑