Categoria

Riflessioni

Di bellezza e altri capolavori (letterari)

La bellezza è per suo stesso significato una qualità che pochi possiedono. È la capacità di appagare i sensi, di suscitare meraviglia. Spesso effimera, svanisce presto, al pari di un tramonto sul mare, dello sbocciare di un fiore, del lento… Continua a leggere →

Vince chi molla

Non viene anche a voi il dubbio che tutto sia inutile? Tutto sempre troppo superficiale di fronte alla complessità estrema dell’universo? Dell’essere umano? Dice: “Non la prendi un po’ troppo alta?” E come la devo prendere? Come devo impugnarla, questa… Continua a leggere →

Corteccia

Tutti in fila, tutti alti uguali, non uguali.Dei colori dei pastelli della scuola; quelli per la terra, per il cielo…Cerchi concentrici di una sola grande corteccia, robusta del rispetto forte alla parola, che non si lesina nè si abbonda.Ogni parola… Continua a leggere →

La terza via

Chi scrive normalmente desidera essere letto, desidera che i suoi scritti possano raggiungere una platea (la più ampia possibile) di lettori, desidera pubblicare. Così, terminato il libro, inizia il secondo travaglio: la ricerca di un editore. E’ importante pubblicare: in… Continua a leggere →

…Ma davvero la bellezza salverà il mondo?

…ma davvero la bellezza salverà il mondo? di Alessandra Scurati Frase abusata, quasi fatta ormai. Mi fermo un istante e provo a pensarci davvero: ma la bellezza può salvare il mondo? Se ne sente parlare sempre più spesso, della bellezza:… Continua a leggere →

Una recensione per “Torba”

Ho finito di leggere “L’odore della torba bruciata” alla fine di novembre, in quei giorni di allerta rossa, quando la pioggia non era più solo la veste dell’autunno ma diventava minaccia nella nostra Liguria e non solo. Ho pensato subito… Continua a leggere →

Riconoscere la sofferenza

Una riflessione per la Giornata della Memoria Ci sono diversi tipi di scale. Vi sarà capitato di incontrarne diverse, nel vostro cammino. Magari non ci avrete fatto nemmeno caso. Le avrete percorse spediti, attaccati al corrimano, o cauti. Gradini di… Continua a leggere →

Una recensione di “Oltre il confine”

di Simone Siviero C’è un confine dentro ognuno di noi, un muro che non permette al vento di passare, un cancello che si chiude di fronte all’empatia. C’è una maschera d’indifferenza che indossiamo guardando il telegiornale e di fronte al… Continua a leggere →

Viaggiare leggeri

di Milla Boschi Prima di conoscere Ceropegia woodii non sapevo esattamente cosa significasse viaggiare leggeri. Lo avevo capito ma non fino in fondo, non davvero. Sono sempre piena di bagagli pesanti e mal legati. Porto quelli del passato, sgualciti e… Continua a leggere →

L’ispirazione

Di Maena Delrio Non è qualcosa che puoi comandare, come faresti con un cane ubbidiente:- Ehy, ispirazione, vieni qui, seduta, da brava, scodinzola, riporta il bastone! Eh, no, caro lettore: è un bisogno che arriva quando meno te lo aspetti,… Continua a leggere →

© 2020 Il Blog di Pentagora — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑