Categoria

Recensioni e Articoli

Recensione alle ‘Le parole e le bestie’

Riceviamo con gioia e pubblichiamo questa recensione di un’attenta lettrice, Milena Prandini.   LE PAROLE E LE BESTIE COMINCIAMO DALLE PAROLE… STUPEFACENTE!!! Emozioni che si accavallano in una fantasmagoria di parole, immagini, oggetti, suoni, odori, persone… Presente, passato, futuro, paesaggi… Continua a leggere →

Il trio Pentagora a Tagliolo.

Di Gianni Priano   Marco Gaglione è uno da cui faccio presentare volentieri i libri che scrivo. Mi è piaciuto averlo come interlocutore per i “Gioghi di parole” il cui illustratore ed ermeneuta grafico era Alberto Folli Counseling (che, come… Continua a leggere →

Pamela legge: ‘La vita opaca’ di Sara Maggi

La vita di Giulia è opaca perché questa donna, provata e ferita, non permette alla luce di filtrare nel suo quotidiano. Quand’anche le sembri di cogliere un illusorio riverbero di felicità, che sa di consolazione, di scusante, di possibilità, Giulia… Continua a leggere →

La vita opaca

Appena uscito per Pentàgora   ISBN: 979-12-80247-04-9 COD: 088 LA VITA OPACA di Sara Maggi  Illusioni, opacità, rassegnazione sono gli ingredienti della vita di Giulia, fuggita dall’indifferenza di genitori aridi per rifugiarsi in un matrimonio che annienterà la sua fragile… Continua a leggere →

‘Oltre il confine’ per Zena Roncada

Ci sono testi che accompagno, su cui mi piace soffermarmi per un particolare approccio alla scrittura, la scelta delle parole, la struttura. E ci sono testi da cui mi lascio accompagnare: li lascio entrare nella mia vita, perché mi aiutino… Continua a leggere →

‘Due passi fuori dalla civiltà’ letto da G. Castellano

Alla prima impressione, un ortolano approssimativo come me, che classifica  le zucchine in chiare/scure/lunghe/tonde, resta basito e agghiacciato nel leggere questo libretto. Si parla di varietà di ortaggi, fiori e piante con nomi latini e di cultivar che confondono e… Continua a leggere →

Libri di donne

Di Mara Sordini   “Le donne reggono il destino, portano nel loro grembo quello che si vede e quello che non si vede, coltivando senza parole la speranza e il perdono” recita la quarta di copertina del romanzo “Come foglie”… Continua a leggere →

Le lettrici raccontano – Chiara cantante e altre capraie

Ho ingoiato Chiara cantante e altre capraie.  Ha la forza del vento gelido. Ti entra nelle ossa. Spacca. Come l’acqua che gela nella roccia e la spezza in due. Erano le nostre nonne fatte di tale tempra. Erano i nostri… Continua a leggere →

Una recensione per ‘La porta accanto’

Il libro di Alessandra Scurati, La porta accanto, è un viaggio che si dirama in tre direzioni: nella mente della protagonista Alida, una studentessa di lettere in procinto di laurearsi, nei versi di Alda Merini, una delle voci più autorevoli… Continua a leggere →

Quando e come fare ‘Due passi fuori dalla civiltà’

QUANDO la naturalista Mimma Pallavicini, a pagina 213 del diario “Due passi fuori dalla civiltà” (Pentàgora, pagg. 221, 14 euro), ci spiega le intenzioni del maestro Carlo Pagani, siamo quasi alla fine del libro, ma la sosta è d’obbligo. E… Continua a leggere →

© 2021 Il Blog di Pentagora — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑