Categoria

NARRATIVA

Un altro nuovo Pentàgora!

L’ODORE DELLA TORBA BRUCIATA, di Alessandro MarencoUn romanzo per Primo Levi Si incontra quiSi acquista quiSi presenta qui sabato prossimo, al BookPride Genova, Palazzo Ducale (Sala Kids in the City), alle 17 La scrittura affettuosa di Alessandro MarencoLe belle illustrazioni… Continua a leggere →

Nasce la narrativa brillante di Pentàgora con la collana “Lieve non greve”

QUANDO FINIRA’ L’ESTATE, di Mariagiovanna Marturano di Giada Campus Mariagiovanna Marturano è una forza della natura e non lo sa, un po’ come la sua Agata, che vuole gettare il cuore oltre l’ostacolo, ma tentenna. Il fascino che scaturisce da… Continua a leggere →

L’idea di comunità

di Barbara Torretto I ciottoli del mare sono una comunità, la sabbia sulla spiaggia, le onde. Appartengono ad un gruppo, hanno senso insieme. Ognuno è diverso e unico ma hanno senso insieme. C’è il ciottolo più grande e lucido, quello… Continua a leggere →

Ancora prosopoetica

di Massimo Angelini … ovvero la poesia quando dismette il verso e si scioglie in prosa, allora la parola s’incarna e racconta la vita di ogni giorno, la vita alla portata di tutti, e non sai dire bene cosa sia… Continua a leggere →

Ali di pietra

LE DERIVE DELLA FOLLIA, DEL BENESSERE E DELLA POESIA INTRECCIATE IN UN ROMANZO A TRE VOCI Lo stesso giorno… forse. I polpastrelli delle dita gelati. Piedi e mani si congiungevano in un unico circolo ghiacciato. Teneva gli occhi chiusi e… Continua a leggere →

Quando finirà l’estate

UN ROMANZO PER IL SOLE, IL RIPOSO, IL PIACERE DI LEGGERE Succede a volte che la vita che si credeva sarebbe scorsa sui soliti binari si interrompa e diventi essenziale reimmaginare il proprio futuro. è quello che capita ad Agata… Continua a leggere →

Scrivere ha a che fare con le mani

di Barbara Torretto Ho scoperto in questi ultimi mesi quanto scrivere abbia a che fare con le mani. Che siano racconti, romanzi o articoli, le storie nascono fuori o dentro di noi, come avvenimenti o idee e prendono forma nella… Continua a leggere →

La strada per la montagna

di Marzia Verona Se vi dico “alpeggio”, a cosa pensate? Qual è l’immagine che vi viene in mente? Pascoli di alta quota circondati dalle vette, animali placidamente intenti a brucare, una baita in pietra. Qualcuno di voi ha immaginato anche una o… Continua a leggere →

La scrittrice dei pascoli

Marzia Verona, autrice di Il canto della fontana, al TG regionale della Val d’Aosta

Genesi di un sogno

di Felice Ero in un frutteto invaso da ginestre, rovi ed altre infestantia causa dell’abbandono di anni e anni abbondanti.Lavoravo di lena, anzi proprio di bruttoper ridare luce e speranza alle piante da frutto.Tra un colpo e l’altro la mente… Continua a leggere →

© 2019 Il Blog di Pentagora — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑