Categoria

COLLANE

Il giorno della memoria

Oggi, 27 gennaio, è il Giorno della Memoria. La testimonianza diretta dei campi di sterminio nazisti, da sempre rara e labile, è ora quasi scomparsa. Tra non molto, per forza di natura, non ci saranno più testimoni diretti. Ma se… Continua a leggere →

Il viaggio nella terra

Di Simona Ugolotti Non amo viaggiare, infatti ho fatto un lavoro di quelli che metti radici, di quelli che troppo spesso ti senti dire che sei troppo legata, legata alla terra direi, legata alla “mia” terra. Legata alla stagione al… Continua a leggere →

Linguaggi

Nella scrittura narrativa o d’invenzione occorre tenere a bada il linguaggio come uno dei componenti fondamentali dell’opera. È improbabile che un testo contenga sempre lo stesso linguaggio: per i dialoghi, per le descrizioni ambientali, per gli incisi, per lo svolgimento… Continua a leggere →

Dormono sulla collina

Volti e voci di un paese ventoso di Fulvio Belmonte UN RITRATTO CORALE, SCHIETTO E AFFETTUOSO DEL MONDO CONTADINO ATTRAVERSO UN PAESE E I SUOI ABITANTI SULLA MONTAGNA CHE SI FA DESERTO. ‘A tratti, pare di leggere il miglior Jean… Continua a leggere →

Strane voglie

Voglie materne, nascite straordinarie, imposture… di Massimo Angelini STORIA DI UNA GRANDE STORIA, ANTICA COME I SOGNI E LE PAURE … storia di un tema che conoscono tutti (le voglie, le macchie sulla pelle a forma di uva, di fragola,… Continua a leggere →

Rosso cadmio, una nuova edizione

“Si comincia a fare l’orto quando non si può più fare altro”. Verrebbe da dire che anzi, è il contrario: si fa altro quando non si può fare l’orto, perché fare l’orto potrebbe essere l’unica dimensione di lavoro umano e… Continua a leggere →

Nuova edizione per “Ecologia della parola”, 30 pagine in più!

Ci sono libri che giacciono, pesanti, su scaffali e ripiani. Si leggono quasi per senso del dovere, anche se non ci entusiasmano. Da quache parte abbiamo appreso che si tratta di una lettura imprescindibile. Ma il testo è pietra, o… Continua a leggere →

Gioghi di parole visto da Gianpaolo Castellano

Un sillabario di luoghi, personaggi ed eventi minimi a cavallo tra il mare di Genova e le colline di Ovada e dell’Alto Monferrato, sulle rive dell’Orba selvosa. L’autore si accompagna ai ricordi di famiglia, di paese, di villaggio, di collina… Continua a leggere →

Una storia da vedere

Un bellissimo cartone animato dalla Russia del 1975, dalla pagina Facebook “Italia-Russia” https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=2905979982833898&id=331794066919182

Un libro nuovo per una nuova collana

Ci sono libri che bruciano; per l’autore mentre lo scrive, per il lettore mentre lo legge, per  l’editore che lo ha per le mani e ne predispone la pubblicazione. Bruciano per l’urgenza e il contesto in cui sono nati, per… Continua a leggere →

© 2021 Il Blog di Pentagora — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑