Autore

Zena Roncada

I nemici delle parole

Di Zena Roncada, autrice di ‘Margini’ e di prossima uscita ‘Le bambine’. Le parole vivono e muoiono. Talvolta si fermano nell’attesa di una carezza, covano dolcezze in frigoriferi remoti o intristiscono dimenticate ai bordi di un cassetto. Si guardano allo… Continua a leggere →

La storia giusta

di Zena Roncada Lo ripeteva sempre: non amava le storie complicate. Quelle han bisogno di sfondi e congiunzioni, di partenze e arrivi, di colpi di scena, pure retroattivi. Plot al sapore di saga. Per questo soppesava i libri dall’esterno, con… Continua a leggere →

Il lenzuolo

di Zena Roncada Il mondo ri-scritto diventa specchio o spartito in cui cercarsi, qualche volta trovarsi o riconoscersi (per intero, per unità discrete, a scaglie o a fi-lamenti). Forse in questo la scrittura trova la sua necessità.Ciò che passa per la… Continua a leggere →

Mi si è scolorita la tastiera

di Zena Roncada Mi si è scolorita la tastiera. Mi sono morte lentamente la ‘n’, la ‘m’ e la ‘l’. Questo getta ombre sinistre sulla mia scrittura (vagamente sbiancante: toglie colore? scioglie le lettere, specie quelle liquide, effetto candeggina?). Vero… Continua a leggere →

Con coraggio e delicatezza

Recensione di Zena Roncada a Emma, di Helena Molinaridal blog ColfavoredelleNebbie Ho letto un libro che mi ha colpito e ne è uscita questa nota, piccola. Il libro è molto di più. “ Verso l’interno va il misterioso sentiero”, diceva… Continua a leggere →

© 2019 Il Blog di Pentagora — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑