Puntuale come l’inverno arriva anche quest’anno l’Almanacco.

Oltre ad essere un calendario, è una raccolta di informazioni, tracce, detti, consuetudini, esperienze empiriche, popolari, sapienziali, siderali. 10 x 15 cm, 128 pagine.

Costa solo 5 euro e può essere la mappa per ritrovare la via verso la misura umana della terra e del cielo. A saperlo leggere (e vi assicuro che non c’è niente di difficile) ci si ritrovano i nostri antenati e i nostri progetti. Passato e futuro, dunque.

Si può comprare direttamente sul sito, QUI

 

Quest’anno c’è una novità: se volete fare un regalo particolare, se volete fare pubblicità alla vostra attività, potete avere la personalizzazione della quarta di copertina con una immagine, un disegno, auguri o un testo che vi piace, in modo da avere un regalo personalizzato da distribuire ai vostri contatti, ai vostri clienti o ai vostri amici.

Se siete interessati lasciate un commento, verrete contattati.

TEMPORA, STAGIONI, SOLSTIZI,
EQUINOZI, METEORE, FASI LUNARI,
LUNA ROSSA, LUNA EMBOLISMALE,
EPATTA, CALENDE, ROGAZIONI,
LITANIE, GIORNI DELLA MERLA, DI’
DELLA VECCHIA, SANTI CAVALIERI,
SANTI DI GHIACCIO, GIORNI
PER LA SEMINA, IL VIAGGIO, LE
CONSERVE, GIORNI DI CAMOLA E
GIORNI SCONSIGLIATI, GIORNI PER

LAVORARE E PER FARE NULLA,
COVA DELLE UOVA, TAGLIO DELLA
LEGNA, SEMI, LAVORI NELL’ORTO,
NEI CAMPI, NEL BOSCO, NEL
VIGNETO, NELL’ULIVETO,
NELL’APIARIO, NEL CORTILE,
GIORNI DI MAGRO E GIORNI DI
DIGIUNO, CARNEVALE, QUARESIMA,
QUARANTORE, PASQUA, AVVENTO,
GIORNI DI SILENZIO E DI RINASCITA