Un gesto di chiarezza, dove affermazione morale, scelta di schieramento e bellezza s’incontrano

Lunedì 16 settembre abbiamo scritto ad Amazon Italia così:
nella terza pagina del nostro ultimo notiziario (cioè qui) sono esposte le ragioni della nostra scelta.
Ecco i primi segni di solidarietà e sostegno:

Gentile Amico, mi permette di fare circolare quanto da Lei scritto ad Amazon, in quanto ritengo sia Pentagora l’unico editore italiano ad avere capito che quanto sta accadendo affossa le librerie, fa chiudere i distributori, e a breve soggiogherà gli editori al proprio volere. Un saluto e un complimento.
Euroservizi, Bologna

Bravi. Avete la solidarietà e la stima di una piccola ma storica libreria. Un azione ” Romantica ” e nobile.
Libreria Teatro Corte, Genova

Condividiamo e diffondiamo! Siete grandissimi
Libreria Todo Modo, Firenze

complimenti!!! segnaleremo la cosa sicuramente!!
Libreria Milton, Alba

Finalmente qualcuno prende coscienza delle forze che muoviamo incrementando gli acquisti sul sito Amazon. Inoltre, un piccolo sconto, non vale il rapporto umano che si instaura tra le persone.
Antonella Giudice (Scuola Steineriana, Oriago)