Dedicato a chi si propone

Articolo evidenziato

Da sette anni coltivo Pentàgora, quasi otto: in alcuni periodi sono giunte due proposte la settimana, persino tre, e quante in questi anni ne siano arrivate e siano state respinte io non saprei più dire. Tante le proposte ingenue, alcune… Continua a leggere →

Il viaggio nella terra

Di Simona Ugolotti Non amo viaggiare, infatti ho fatto un lavoro di quelli che metti radici, di quelli che troppo spesso ti senti dire che sei troppo legata, legata alla terra direi, legata alla “mia” terra. Legata alla stagione al… Continua a leggere →

Nicchie e nidi

Di Helena Molinari Che l’ Epifania tutte le feste si porta via eppure quest’anno più degli altri anni mi aggrappo alla cometa, alla lucina, al nastro sfilacciato del Natale che si fa gioco a brandelli tra zampe di gatto, mi… Continua a leggere →

Quando e come fare ‘Due passi fuori dalla civiltà’

QUANDO la naturalista Mimma Pallavicini, a pagina 213 del diario “Due passi fuori dalla civiltà” (Pentàgora, pagg. 221, 14 euro), ci spiega le intenzioni del maestro Carlo Pagani, siamo quasi alla fine del libro, ma la sosta è d’obbligo. E… Continua a leggere →

Il mercato delle cure

Complice la stagione invernale e i suoi malanni, ancor più complice la pandemia, gli spazi pubblicitari più o meno espliciti sono quasi saturi di messaggi riguardanti due generi di medicamenti: quelli curativi di tipo erboristico e quelli per integrare la… Continua a leggere →

Hanno letto: ‘Due passi fuori dalla civiltà’

Torna alla sua prima stesura, proprio come Mimma e Carlo lo avevano pensato, “Due passi fuori dalla civiltà” (Pentagora, pagg. 221, 14 euro). Un diario di campagna che, su proposta dell’editore Massimo Angelini, parte però da San Martino (11 novembre)… Continua a leggere →

Consumo di suolo

Abito a Camogli, un bellissimo borgo ligure. Eppure anche qui, sulla collina che guarda il mare proprio sopra il centro storico, le strade che tagliano la campagna sono interessate da frequentissimi lavori di natura edile. Lo scopo, quasi sempre, è… Continua a leggere →

Recensione a: ‘Due passi fuori dalla civiltà’

Dal blog di Roberta Maresci   Volete scaricare l’energia che vi sentite addosso? Fate come Carlo Pagani, il maestro giardiniere che, con la naturalista Mimma Pallavicini, ha appena sfornato il suo ultimo libro “Due passi dalla civiltà” (Pentàgora, pagg. 221,… Continua a leggere →

Nominare l’omosessualità

Nella civiltà di un tempo, nota a chi ha più di quarant’anni, c’era un nome preciso, in dialetto, per designare gli omosessuali. In ligure si dice: buliccio. Immaginavo che l’etimologia fosse in qualche modo legata al bull anglosassone, che vuol… Continua a leggere →

Brutalismo

Si chiama brutalismo. E’ una corrente architettonica che si esprime attraverso forme e facciate sulla quali domina l’ostentazione di cemento e metallo prossimi alla sbeccatura, alla corrosione, alla ruggine. Trova un riflesso nel gusto di plastiche e stracci e abiti,… Continua a leggere →

Scrivere sinossi

Se volete mandare a Pentagora una vostra opera inedita, dovreste mandarci 3 file. Uno per l’opera vera e propria, uno per le note biografiche dell’autore, uno per la sinossi (QUI c’è una pagina che spiega bene tutto quello che c’è… Continua a leggere →

« Articoli precedenti

© 2021 Il Blog di Pentagora — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑